top of page

Campus intelligente o “Smart Campus”: in cosa è importante la gestione dei flussi?

Aggiornamento: 29 feb

Da diversi anni, l'istruzione superiore è confrontata a numerose sfide.

Da un lato, le università affrontano nuovi profili di studenti nativi digitali, desiderosi di una maggiore connettività e di un'esperienza più intuitiva nel loro campus universitario. La crisi sanitaria legata al COVID-19 ha peraltro amplificato questo fenomeno, costringendo le università ad adattarsi più rapidamente del previsto imponendo corsi 100% in remoto agli studenti.

D’altra parte, la “Smart City” o città intelligente sta facendo sempre più parlare di sé: molti luoghi che accolgono del pubblico, infatti, si stanno orientando verso una modalità organizzativa diversa, centrata sull’utilizzo di tecnologie intelligenti.

Anche le università devono prendere questa svolta e iscriversi in un progetto di “Smart Campus”. I benefici sono numerosi perché queste nuove tecnologie possono migliorare la qualità della vita di tutta la comunità accademica (studenti, personale, docenti, ricercatori, dirigenti) rendendo il campus universitario più intelligente, più adattativo ed efficiente grazie a servizi migliori!


Secondo un sondaggio del Centro di educazione digitale americano (Center for Digital Education) e Century Link, il 43% dei responsabili dell'istruzione superiore ritiene che il campus intelligente possa migliorare il tasso di ritenzione degli studenti. Inoltre, il 50% degli intervistati afferma che un campus intelligente e ben progettato permetterà di risparmiare tanto. Le università non hanno dunque nessun motivo di esitare!



Che cos’è un campus intelligente? chiamato anche “Smart Campus”


Prima di elencare i vantaggi di un campus intelligente, diamo una definizione chiara.

Un campus intelligente o smart campus è un ambiente fisico o digitale in cui persone e sistemi tecnologici interagiscono insieme per creare nuovi servizi intelligenti, interattivi e interconnessi, rispondendo al tempo stesso alle esigenze, alle aspettative, agli obiettivi e ai comportamenti degli studenti all'interno del campus universitario.

Tutto ciò è possibile grazie all'emergere di tecnologie intelligenti che sono, più concretamente, dispositivi, sensori, telecamere di conteggio, macchine connesse a Internet e pilotate in particolare dall'intelligenza artificiale. Permettono di raccogliere e analizzare dati preziosi che ottimizzano l’utilizzo delle risorse, i flussi di persone negli spazi e molto altro. Gli strumenti intelligenti sono già parte integrante del mondo in cui viviamo, li utilizziamo ogni giorno, in banca, in un negozio, in ufficio o persino nella nostra casa!

Il campus intelligente consente di rispondere alle sfide ambientali, energetiche e digitali migliorando al contempo l'esperienza, l'efficienza e l'istruzione degli studenti.


In che modo una soluzione di gestione dei flussi permette di trasformare la tua università in un campus intelligente?


Esiste un numero illimitato di sistemi che contribuiscono allo sviluppo del campus intelligente, quindi a volte è difficile orientarsi verso le migliori tecnologie.

Possono essere attivate diverse leve, tra cui il miglioramento dell’insegnamento, che avrà lo scopo di personalizzare la formazione, consentire un accesso continuo alle risorse pedagogiche, disporre di spazi di apprendimento ibridi che facilitino gli scambi, ecc. Oltre all’aspetto dell’ “insegnamento”, occorre prendere in considerazione altre particolarità, come la gestione dei flussi, la mobilità o la transizione energetica.

Ti spieghiamo in che modo le soluzioni di gestione dei flussi sono particolarmente efficaci e intervengono sui tre aspetti summenzionati.


A cosa serve una soluzione di gestione dei flussi in un progetto di smart campus?


Grazie all'utilizzo di strumenti intelligenti, le università possono fornire più facilmente informazioni pertinenti ai loro studenti, come nel caso dei sistemi di conteggio in grado di misurare e comunicare l'affluenza in tempo reale. Fornisci ai vostri studenti informazioni preziose per conoscere i tassi di occupazione precisi di tutte le aree del campus (biblioteche, palestre e campi sportivi, caffetterie, anfiteatri, ecc). Prima di spostarsi questi spazi, potranno verificare la disponibilità dei servizi offerti. In questo modo, regoli automaticamente i flussi di studenti in un campus, migliorandone il comfort e l'esperienza!



Ad esempio, la London School of Science and Tropical Medicine attrezzata da Affluences misura la frequentazione della scuola per piano, così come l’occupazione delle aule! Questo vale anche per le biblioteche dell'Università degli Studi di Padova!


Con soluzioni di gestione dei flussi come quella di Affluences, puoi anche osservare e comprendere più precisamente il percorso dei tuoi studenti grazie a una funzionalità di mappa di calore chiamata anche “heatmap”, che ti indica la ripartizione dei tuoi studenti nel campus. In questo modo, è possibile ottimizzare la propria organizzazione adattando la pianificazione dei team, per la pulizia ad esempio, oppure ottimizzare gli spazi adattando le dimensioni delle aule di alcuni corsi in funzione dell'affluenza prevista.


Campus intelligente: la soluzione per misurare i flussi di studenti
La funzionalità Heatmap di Affluences

Oltre alla soluzione per il conteggio delle persone, Affluences propone anche un sistema di prenotazione e di appuntamento online, che può essere molto utile. Permettete ai vostri studenti di prenotare numerose risorse: posti in biblioteca o in caffetteria, aule studio, corsi sportivi o appuntamenti amministrativi. Il personale dell’università risparmierà molto tempo perché le risorse e i flussi saranno ottimizzati automaticamente!


Il suo impatto sulla mobilità: la misura dell'occupazione dei parcheggi


Oltre al conteggio delle persone, alcune soluzioni di gestione dei flussi possono contare anche auto o biciclette in un parcheggio, come nel caso di Affluences. L’obiettivo è quello di comunicare i tassi di occupazione dei parcheggi agli studenti e al corpo docente dell’università che non dovranno più aspettare per ore che un posto si liberi. Potranno assicurarsi della disponibilità dei parcheggi prima di recarsi al campus e scegliere quello meno frequentato! Da sapere che con Affluences, l'occupazione dei parcheggi può essere comunicata sia su un'applicazione web e mobile, sia sui supporti di comunicazione dell'università.

Grazie a questa soluzione, i flussi di persone in auto o in bicicletta sono ottimizzati, così come il loro comfort. Meno stress legato al parcheggio nel campus!

Inoltre, il personale dell'università potrà utilizzare e gestire questi dati internamente per comprendere meglio il comportamento degli utenti dei parcheggi e ottimizzare così gli spazi in funzione di queste informazioni.


Il suo impatto sulla transizione energetica: l'integrazione di una soluzione di gestione dei flussi in un sistema BMS


Infine, una soluzione di gestione dei flussi come Affluences può anche essere integrata in un sistema di controllo e di gestione degli edifici (building management system - BMS). Si tratta di sistemi informatici in grado di controllare in modo intelligente le apparecchiature di un edificio: riscaldamento, climatizzazione, illuminazione o elettricità.


Consente di ottimizzare la sicurezza, il comfort e le prestazioni energetiche e ambientali di un edificio grazie alla gestione di vari dati, tra cui i dati di affluenza forniti da Affluences! Infatti, la temperatura cambierà automaticamente in base all'occupazione degli spazi del campus. Ad esempio, se in inverno 250 studenti sono conteggiati nell’anfiteatro A alle 14 (quando al mattino erano solo 100), la temperatura aumenterà meccanicamente nell’anfiteatro. Il sistema abbassa il riscaldamento per equilibrare la temperatura e risparmiare energia!

In questo modo, l'università riuscirà a controllare meglio i costi di gestione degli edifici del campus universitario, in particolare quelli legati al consumo energetico. Risparmia energia e riduci l’impronta di carbonio dell’Università!



Vuoi trasformare la tua università in smart campus? Contattaci per saperne di più sulla nostra soluzione di gestione dei flussi adatta al campus intelligente!


*Leveraging the internet of things for a smarter, safer campus - The Center for Digital Education and CenturyLink

155 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page